ITALIAN NEW WAVES: ITAKER di Toni Trupia

ITAKER – VIETATO AGLI ITALIANI

itakerfoto1

(Italia, 2012) di TONI TRUPIA

Proiezione: domenica 8 settembre ore 21:30 all’Auditorium di Savoca (ME) con il regista Toni Trupia,l’attore protagonista Francesco Scianna e l’autore della fotografia Arnaldo Catinari

SINOSSI

Itaker è il racconto di un viaggio dall’Italia alla Germania, nel 1962. Un  viaggio particolare: a compierlo è Pietro, un bambino di 9 anni orfano  di madre, partito per ritrovare il padre emigrato, di cui da tempo non  si hanno notizie. Insieme a lui un sedicente amico del padre, Benito Stigliano, un giovane uomo dai trascorsi dubbi in cerca in Germania di un riscatto personale, e pronto a qualsiasi cosa per ottenerlo.Sul loro percorso Pietro e Benito incontrano mondi diversi: quello della fabbrica di Bochum, la comunità italiana in città (gli  itaker, “italianacci”, uno dei tanti appellativi degli emigrati italiani in Germania); il mondo dei magliari, del contrabbando – fatto di valige ed espedienti – quello della convivenza non sempre pacifica tra italiani e tedeschi. Diverse piccole patrie in cerca di identità. Sullo sfondo di una storia cruciale ma poco ricordata, il racconto di una crescita e della lotta sempre presente tra sopravvivenza e sentimenti.

BIOGRAFIA:

Toni Trupia è nato ad Agrigento il 6 maggio 1979. Nel 1996, dopo il diploma, si trasferisce a Roma dove, nel 2001, dopo varie esperienze che lo vedono impegnato tra cinema e televisione, comincia a frequentare il corso di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia. A questa data ha già diretto alcuni cortometraggi, tra cui Rigor Mortis (Arcipelago 1998) e Punti di  vista: Favara Sconosciuta. Nel 2003 è assistente alla regia di Mario Monicelli per il cortometraggio L’appello di un amico. Tra i suoi lavori successivi Fazzu tozza e jettu‘o ventu (2001 – Arcipelago 2002), La morte del vecchio (2002 – Taormina Film Festival; European Film Festival), Za La Mort (CortoLazio 2003), Tita (Anteprima Spazio Giovani – Torino Film festival). Cari amici vicini e lontani (2004), uscito nelle sale, è il suo saggio di diploma. Nel 2005 è stato assistente alla regia di Michele Placido per il film Romanzo Criminale. L’uomo giusto è il suo primo lungometraggio. Ha insegnato regia alla Nuct – Scuola Internazionale di Cinema e Televisione di Cinecittà. È tra gli autori della sceneggiatura del film Vallanzasca-Gli Angeli del male, diretto da Michele Placido e interpretato da Kim Rossi Stuart.

FESTIVAL:

BIF&ST BARI – VITTORIO VENETO FILM FESTIVAL – MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL – COSENZA FILMFESTIVAL – LOS ANGELES ITALIA – CAPRI HOLLYWOOD – BAFF BUSTO ARSIZIO FILM FESTIVAL (Premio miglior Film ,miglior attore, miglior produzione, miglior montaggio) -FESTIVAL DELLE CERASE – ISCHIA GLOBAL FILM & MUSIC FEST (premio miglior regista esordiente) – FESTIVAL DEL CINEMA CITTA’ DI SPELLO – EST FILM FESTIVAL – PROCIDA FILM FESTIVAL – SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL (premio miglior attore, miglior sceneggiatura e miglior film) – PREMIO FLAIANO – CINERAMNIA TERAMO – FESTIVAL DES FILM DU MONDE DI MONTREAL.

IL FILM E’ STATO INOLTRE CANDIDATO AL NASTRO D’ARGENTO PER IL MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA, AI CIAK D’ORO PER IL MIGLIOR FILM E AL GLOBO D’ORO PER LA SCENEGGIATURA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...